DETTAGLI DIMENTICATI?

REGOLAMENTO ROTTAMI DI VETRO

UE 1179

ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001, ISO 27001... con Organismi diversi?
Puoi trasferirli in modo rapido e semplice da noi e avrai un referente unico. Ottimizzerai tempi e costi di certificazione.

Hai bisogno di aiuto per iniziare?

Ti aiuteremo a iniziare in pochissimo tempo ottimizzando i tempi e costi di certificazione.

Regolamento UE 1179/2012

regolamento UE 1179
Il 31 dicembre 2012 è entrato in vigore il Regolamento UE 1179/2012, che stabilisce quando i rottami di vetro destinati a processi di rifusione cessano di essere considerati rifiuti.

Il provvedimento rappresenta il secondo regolamento “attuativo” dell’articolo 6 della direttiva 2008/98/Ce sui rifiuti (preceduto dal regolamento 333/2011/Ue sui rottami ferrosi), norma che stabilisce le condizioni generali per la cessazione della qualifica di rifiuto (cd. “end of waste”).Analogamente a quanto già fatto con il Regolamento UE 333, le imprese dovranno disporre di un Sistema di Gestione della Qualità la cui validità sia riconosciuta da un organismo terzo e indipendente.Affinché i rottami di vetro possano uscire dalla disciplina regolamentare dei rifiuti, devono essere rispettate le seguenti condizioni:

  • Provenire da raccolta differenziata;
  • Possedere standard qualitativi minimi;
  • Essere destinati a processi di rifusione;
  • Disporre di sistemi di gestione dei processi;
  • Dichiarazione di conformità.
TORNA SU